Il tuo capo è Mister Patacca?

Già… tra le tante situazioni che ti possono capitare lavorando in azienda, c’è anche quella di trovarsi davanti un responsabile del dipartimento, funzione, ufficio dove si lavora che sia semplicemente un falso, una patacca.

Ci sarebbe da sperare che nonostante la patacca rifilata all’azienda, sia umile nella giusta misura da contare sulle competenze dei propri collaboratori e di chi, magari ne sa più di lui e può aiutarlo.

Ma spesso, purtroppo, non è così… Il vizio del falso non si limita al CV, ma comincia ad espandersi a numeri, report, grafici, studi di fattibilità, analisi di mercato, report di produzione e vendita e chi più ne ha più ne metta.

Ed è proprio in queste situazioni che si richiede da parte tua, che hai la “fortuna” di lavorare con Mister Patacca, di esercitare il tuo ruolo con la massima trasparenza e attenzione possibile.

L’esercizio delle tue funzioni, consiste principalmente nel verificare dati, numeri, proposte ecc. facendo appello alla tua integrità e alla verità oggettiva che discende da una corretta analisi di dati e situazioni.

C’è un solo modo, dunque, per convivere con Mister Patacca: applicare massicce dosi di verità e integrità. L’inganno sul lavoro, come nella vita, è una pratica insostenibile e non ti porterà da nessuna parte.

La verità ti renderà libero. Libero al punto di decidere, di non voler sottostare a Mister Patacca e trovare la tua strada. #progettoimpresa