Come il nostro linguaggio ci aiuta a cambiare

Tra le tante competenze di un coach, c’è la capacità di ascoltare, comprendere e decodificare il linguaggio con il quale il coachee si esprime e si relaziona con gli altri e con sé stesso.

Il linguaggio ha un ruolo fondamentale nella nostra vita, perché il linguaggio non è solo descrittivo. Il modo in cui parliamo a noi stessi, il modo in cui descriviamo un fatto ed esprimiamo una opinione, tutto ciò rivela i nostri pensieri, i nostri valori e i nostri giudizi.

I modi in cui ci esprimiamo rappresentano la nostra visione sul mondo, il nostro punto di vista, sono gli occhiali che indossiamo.
Ogni volta che parliamo di noi stessi, degli altri, di un fatto accaduto, esprimendo una opinione, apriamo e chiudiamo delle porte, ci diamo o ci precludiamo delle possibilità.

Di conseguenza il linguaggio determina i nostri comportamenti.
Dunque il linguaggio è azione.
Ogni conversAzione che abbiamo con noi stessi e con gli altri contiene/genera delle azioni.

E le azioni portano a dei risultati.

Se vogliamo aiutare il nostro coachee a raggiungere nuovi risultati, nuovi obiettivi dobbiamo aiutarlo, accompagnarlo attraverso l’esplorazione del proprio linguaggio.

Cambiare le proprie conversAzioni permette di cambiare le proprie azioni.

Come si ottiene tutto questo?
Attraverso un sapiente utilizzo di Domande, Ascolto e Feedback.

D + A + F

L’utilizzo di domande potenti è il primo passo, in questo viaggio di scoperta e di cambiamento.

image

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *